Antiche abbazie, chiese affrescate e piccole chiese di campagna, l’Amiata conserva degli splendidi esempi di luoghi sacri ricchi di dettagli. Considerata dagli etruschi come la montagna sacra, il Monte Amiata oggi ospita non solo edifici che richiamano al cristianesimo ma anche altre religioni, come ad esempio il buddhismo. A due passi dal Monte Labbro, luogo sacro per i giurisdavici, si può trovare il centro Merigar. Fondato nel 1981, Merigar è stato il primo Gar della Comunità Dzogchen e ad oggi ospita una ricca biblioteca, la Grande Stūpa e il Tempio della Grande Contemplazione, inaugurato dal XIV Dalai Lama.

Chiese antiche e influenze orientali
Scopri tutte le curiosità sui luoghi della spiritualità

Chiesa della Madonna delle Nevi

Interno della Chiesa con il pavimento in cristallo che lascia intravedere le acque sottostanti Una Chiesa costruita sulle acque della Peschiera di Santa Fiora Sicuramente rappresenta un’unicità, sia per la…

Dettagli