Il Patentino dell’Ospitalità: eventi informativi rivolti a tutti gli operatori turistici dell’Ambito Amiata  

Si parte giovedì 11 aprile dall’hotel Valle del Fiora. Ecco tutte le date amiatine

Sono stati presentati lunedì 8 aprile, in occasione dell’evento al Parco Museo Minerario gli incontri informativi rivolti agli operatori turistici del Monte Amiata. Con “Il Patentino dell’ospitalità”, Eurobic, società di CNA Siena, chiama a raccolta gli operatori turistici per quattro mesi di incontri che si svolgeranno in varie strutture del Monte Amiata e che affronteranno determinanti tematiche legate al turismo e all’accoglienza.

Il Patentino per l’ospitalità è innanzitutto un percorso volto ad accrescere le competenze specifiche degli operatori turistici.

Il primo appuntamento in calendario è in programma giovedì 11 aprile all’Hotel Valle del Fiora (Santa Fiora). Sarà l’occasione per analizzare il quadro di riferimento, il mercato, il prodotto, l’offerta turistica e il cliente.

Seguiranno altri sette appuntamenti dislocati nei comuni dell’Ambito Turistico Amiata. Il 18 aprile, negli spazi di co-working in piazza Martiri di Niccioleta 1 a Castell’Azzara, saranno affrontati i seguenti temi: Il customer journey, la qualità del servizio offerto, target di clientela.

Il 9 maggio all’Azienda agricola bio Le Vigne di Montenero d’Orcia (comune di Castel del Piano) si parlerà di analisi del quadro statistico e degli strumenti di Google (Google analytics, Google Trends, Answer the public).

Il 23 maggio sarà la volta di Arcidosso, l’incontro si svolgerà nelle suggestive sale del Castello Aldobrandesco e in occasione di questo incontro si affronteranno due temi: gestione della customer satisfaction e gestione degli strumenti Crm.

Denso di argomenti sarà  l’incontro del 6 giugno al Podere La Cipriana di Abbadia San Salvatore. I partecipanti potranno confrontarsi sui tanti aspetti che caratterizzano l’hospitality management.

Il 20 giugno, al Castello di Potentino di Seggiano si affronterà un tema tecnico e che aggrega tutti gli operatori turistici, cioè i pagamenti digitali.

Gli ultimi due appuntamenti saranno, il 4 luglio all’Agriturismo Aia della Colonna, a Roccalbegna in questa occasione si parlerà di strumenti digitali (software gestionale, channel manager, booking engine, Revenue management) e il 18 luglio alla Rocca Aldobrandesca in piazza Castello a Piancastagnaio. L’ultimo incontro sarà l’occasione per affrontare le diverse tipologie di turismo, da quello sportivo a quello enogastronomico, da quello culturale a quello che caratterizza i borghi.

Gli appuntamenti si svolgeranno tutti dalle 15 alle 18, saranno in doppia modalità, in presenza e da remoto. Il collegamento con la piattaforma zoom avviene inquadrando con la fotocamera dello smartphone i singoli q-code al lato di ogni evento. 

Ecco la locandina degli incontri

Facebook
Twitter
LinkedIn